Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

      Erotic Hub

Modelnikita

Per una migliore navigazione,usa il menu a tendina ( per chi accede da dispositivo mobile ) e la dashboard soprastante. Benvenuti! Lo Staff.

Blog

Blog

LA MIA PRIMA VOLTA di Gemelli69

Posted on May 15, 2020 at 5:20 AM
Gio è un ragazzone di venticinque anni,vive con i genitori ed i fratelli minori. "Studia" con interesse una rivista di annunci. E' nuova sul mercato di Reggio Emilia. La rivista,oltre a pubblicare foto molto esplicite ( con i volti rigorosamente censurati) offre un esclusivo ( a quei tempi ) servizio di caselle vocali. ( Vocal Box,fu un marchio registrato. Citato in un celebre brano musicale della band Prozac+ N.d.A. ) Chiami il numero,digiti il codice dell'utente, il numero della casella vo cale e lasci un messaggio. Gio è attratto da un annuncio in particolare: una giovane coppia,incon tra singoli! Perfetto! Gio desidera fare questa esperienza da tempo...Si masturba sfogliando le rivis te di annunci...sega...sega... E legge: Coppia 40/35 lei BX...Coppia cerca... Sono una lei di coppia... sega...sega... Mio marito non mi scopa più... Cerchiamo singoli per mia moglie... Ahhhhh...Lo schizzo è caldo e potente! Gio posa la rivista ed alza la cornetta. Tuu...Tuu... Il cuore accellera quando finalmente entra in contatto con la casella vocale. Con voce leggermente tremante, lascia il messaggio. Gio aspetta di essere chiamato,guarda le foto della coppia. Lei è bionda,formosa. Ha le tette grosse,sembrano sode dalle foto. Indossa lingerie sexy,nera,con le calze velate ed i tacchi alti. Appare anche lui,bel ragazzo,atletico. Gio,che atletico,non è,pensa che probabilmente potrebbe non piacergli...Ma non vuole pensarci ora. Tira fuori l'uccello e comincia nuovamente a masturbarsi Tre lunghi giorni dopo,riceve la telefonata tanto attesa: "Ciao,sono Marco...Hai risposto al nostro annuncio�?�" Gio finge di pensarci...come se facesse decine d'incontri,forse per non ammettere la propria inesperienza. Marco lo invita in un locale in provincia di Ravenna,a Punta Marina. "Così ti presento Silvia e possiamo giocare assieme se ti va�?�" Gio accetta subito senza riflettere,sui cento cinquanta chilometri che lo separano dal locale e,particolare non indifferente,i costi! Poco tempo prima si recò a Cinisello Balsamo,tra Milano e Como per provare l'esperienza Club Privee. La signora alla cassa gli spiegò gentilmente la necessità di esibire i documenti per fare la tessera...Gio accettò ma alla richiesta di trecentomila lire ( ! ) desistette e se ne andò bestemmiando tra se e ,tornò a Reggio Emilia. Marco lo rassicura,a Punta Marina avrebbe speso solo centomila lire,una cifra tutto som mato adeguata,pensa Gio,che è un frequentatore di prostitute ( vedi UOMINI CHE PAGANO LE DONNE di Gemelli69 N,d.A.). Raggiunge Punta Marina un'uggiosa serata d'autunno,un venerdi.Con il cuore che batte a mille,Gio guida in un dedalo di stradine,spesso buie,lungo i Lidi di Ravenna. Fi nalmente raggiunge il locale e con la bocca secca come un secchio di sabbia,entra. Dopo aver sbriga to le formalità di rito,eccolo in sala. Gio è al bar quando Marco e Silvia lo raggiungono. Lei è anco ra più figa di quanto apparisse in foto! I capelli lunghi e biondi lambivano le lambivano il fondos chiena da Pin-up. I seni torreggiavano sul ventre ben tornito. Ha anche un bel viso,dall'espressione furbetta. Trasmette una grande carica sessuale. Gio suda per l'emozione. Marco gli descrive il locale spiegandogli le regole del gioco,ma Gio è distratto dalla donna e l'eccessiva sicurezza di se che ha Marco lo intimidisce. La coppia lo invita in un angolo riservato del locale. Il privee è composto da stanzine piccole,arredate con i divanetti bassi,tipici dei locali notturni. L'attenzione di Gio è attirata dal letto di proporzioni gigantesche celato da pesanti tendaggi rossi. Marco lo fa accomodare accan to a Silvia,che si trova così,seduta tra i due maschi. Gio viene invitato ad andare al bar,per dare modo alla coppia di parlare.E'in preda alla delusione più cocente,quando Marco lo trascina pratica mente tra le...braccia della compagna! Silvia si ritrova ancora in mezzo ai due maschi,la coppia si scambia un lungo bacio in bocca. Silvia apre le lunghe gambe appoggiandone una sulle ginocchia di Gio,che ormai senza fiato la tocca piano piano attraverso il perizoma! Silvia geme,scoprendo quelle tette tanto ammirate in foto! Si rivelano sode oltre le aspettative! Marco si spoglia e mette l'uccello, di notevoli dimensioni,tra le labbra della compagna�?� Silvia succhia e guarda Gio che come inebetito osserva la scena." Su...spogliati" gli sussurra " fammelo vedere." Gio si cala i pantaloni,mentre Sil via gli tiene tra le mani il cazzo. Gio ha un gran...caos in testa! Lo eccita la femmina,così morbida e calda,gli piace come gli succhia la cappella...Ma Marco? La presenza dell'uomo lo mette lievemente a disagio..ma guardandolo scopare la moglie da dietro,mentre spompina uno sconosciuto...mmmmh Gio si ritrova tra le mani un preservativo...Marco lo invita a "fottere la porca�?�"L'arrivo di un secondo singolo che li guarda lo mette in difficoltà. Gli si ammoscia l'uccello e non riesce a scopare Silvia...Si offre di leccargliela abilmente come all'inizio,ma Marco dice no... " No...non ci siamo�?�" Pare seccato dalla momentanea impotenza di Gio ed invita Silvia a succhiare il cazzo durissimo del nuovo arrivato. Con malcelata delusione,Gio lascia il terzetto a scopare come ricci e ritorna a casa. Si masturba vigorosamente,solo nel letto,ripensando alle curve di Silvia,alla sua bocca ed al suo�?� cazzo moscio. Pensa che,come spesso accade " la prima volta nel sesso" ,è stato vittima delle circostanze...Sabato sera. La notte dopo,rieccolo a Punta Marina. La direzione lo accoglie con simpatia, Marco e Silvia lo salutano freddamente e non lo cagano proprio! Lo lasciano solo nel locale affolla to.La sera prima non c'era praticamente nessuno,sette o forse otto coppie riempivano la sala,c'erano anche tre singoli oltre a lui. Ad un tratto,disorientato,Gio si ritrovò solo in loro compagnia:dove so no spariti tutti? Gio vede un singolo che sbircia attraverso le pesanti tende,toccandosi il pacco. Si affaccia anche Gio e ciò che vede lo lascia di stucco!Tutte le coppie sono nella stanza attorno all'enorme letto: tutti scopno nelle posizioni più disparate! L'abbigliamento di certe donne è degno deimigliori films porno: veletta nera in testa,guepiere,calze nere e tacchi a spillo! Una di loro,a peco ra sul letto,succhia un cazzo di proporzioni bibliche,una seconda,vestita uguale,cavalca un maschio che tocca una seconda femmina in calore...Gio non può partecipare all'orgia poiché si svolge in un privee vietato ai singoli! L'esperienza,lo porterà a frequentare diversi clubs e continuare a contattare coppie attraverso gli annnci...sega dopo sega...fino all'ennesimo orgasmo! Di Gemelli 69. Qualsiasi riferimento a persone e luoghi è puramente casuale, Diritti riservati

Categories: RACCONTI BREVI

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

0 Comments